SUMMUS

RTH-8166

SUMMUS, mod. RTH-8166, è un apparato ricetrasmettitore in banda MF/HF con supporto della funzionalità DSC. L’apparato permette la ricezione nella gamma di frequenze 10 kHz ÷ 30 MHz e la trasmissione nella gamma di frequenze 1.5 ÷ 30 MHz.
SUMMUS può essere impiegato come Bae Station GMDSS per le comunicazioni HF.

eMUS

eMUS

Il terminale utente eMUS può essere impiegato come interfaccia operatore del sistema di centralizzazione VoIP per il controllo remoto di apparati radio tradizionali (HF, VHF, UHF). L’operatore interagisce grazie al supporto di un monitor touch-screen.
Il terminale consente all’operatore di effettuare comunicazioni punto-punto con altri operatori connessi in rete, comunicazioni radio e scambio di messaggi dati.

SAIS 135-5

Il sistema SAIS 135-5 è stato progettato per aggiungere a una stazione AIS in classe A, certificata in accordo alle normative internazionali (ITU-R M.1371 e IEC 61993-2 Ed 2.0 2012), funzionalità di protezione e una meccanica robusta, idonei per ambienti e specifiche che implichino requisiti di sicurezza.

MCR-1162

Il multicoupler attivo ricevente della serie MCR-1162 può supportare fino a 16 ricevitori nella banda HF (1,5 ÷ 32 MHz).
L’accoppiamento tra antenna e ricevitori nella distribuzione del segnale RF viene effettuato in modo da mantenere inalterato il livello del segnale in ingresso sulle 16 uscite (guadagno 0 db ± 1 dB) e minimizzare il rumore.

RAM-x152

La matrice di commutazione d’antenna, mod. RAM‐x152, è
stata progettata e realizzata per permettere la
commutazione RF delle antenne collegate ad apparati
ricetrasmittenti in banda MF/HF.
A tal fine la matrice RAM‐x152 permette di gestire anche la
commutazione degli adattatori d’antenna e le loro
segnalazioni, garantendo un controllo completo sullo stato
della configurazione.

CSU-1077

L’unità di commutazione CSU‐1077 è un dispositivo che permette la commutazione dei segnali di controllo tra apparati
ricetrasmettitori che si presentano in configurazione Primario‐Riserva.
Sul pannello frontale sono presenti i led che indicano lo stato di commutazione dei segnali.

CSU-1124

La CSU-1124 è un’unità che permette la commutazione con l’utilizzo di relè coassiali, automatica e manuale, della linea d’antenna (e quindi dell’antenna stessa) tra apparati ricetrasmettitori che si presentano in configurazione Primario-Riserva.
In particolare il dispositivo permette la condivisione di un’unica antenna tra due apparati ricetrasmettitori fino ad un massimo di quattro sistemi radianti indipendenti.

Altri Prodotti

CSU-1077 L’unità di commutazione CSU‐1077 è un dispositivo che permette la commutazione dei segnali di controllo tra… Leggi tutto CSU-1124 La CSU-1124 è un’unità che permette la commutazione con l’utilizzo di relè coassiali, automatica e manuale,… Leggi tutto MCR-1162 Il multicoupler attivo ricevente della serie MCR-1162 può supportare fino a 16 ricevitori nella banda HF…… Continua a leggere Altri Prodotti

PELAGUS VTMIS

La soluzione web integrata PELAGUS VTMIS è progettata per offrire una visione globale della situazione del traffico marittimo nell’area di interesse, utilizzando tutti i sensori disponibili, per fornire servizi con valore aggiunto alle imbarcazioni e incrementare la sicurezza della navigazione.
I dati di posizione raccolti dai sensori vengono processati per estrarre informazioni cinematiche e di altra natura relative alle tracce.

PELAGUS GMDSS

PELAGUS GMDSS è una soluzione software integrata e scalabile, progettata per fornire funzionalità di monitoraggio continuo e identificazione delle emergenze nelle Aree marittime GMDSS A1 e A2. Il sistema permette di gestire sensori radio remoti al fine di raccogliere le chiamate DSC in arrivo e allertare gli operatori per accelerare le operazioni di SAR.